La storia del football americano

1991

I New York Giants sconfiggono i Buffalo Bills per 20-19 nel Super Bowl XXV, ottenendo cosi il loro secondo titolo NFL in cinque anni.
L’incontro viene giocato al Tampa Stadium, gremito in ogni ordine di posti, per un totale di 73.813 spettatori e diventa il primo Super Bowl deciso con solo un punto di scarto tra la due squadre.
La partita viene teletrasmessa dalla ABC e seguita da oltre 112 milioni di persone solo negli Stati Uniti e vista in diretta o differita in oltre 60 nazioni.
Di quella partita si ricorderà l’atmosfera sommessa nei giorni precedenti l’incontro, dovuta alla Guerra del Golfo in corso, ed una interpretazione da brividi da parte di Whitney Houston dell’inno nazionale. Ancora oggi viene da molti considerata l’esecuzione più toccante di “The Star Spangled Banner” effettuata prima di un Super Bowl.
Gli incontri dei playoffs di questa stagione, ottengono, settimana dopo settimana dei record di ascolto.
Il 2 Febbraio Robert Tisch acquista la metà della proprietà dei NY Giants da Helen Mara, e dai suoi figli Tim e Maura
Il 19 Marzo, per il sesto anno consecutive con una votazione di 21-7, l’assemblea dei proprietari NFL decide di mantenere l’uso limitato dell’instant replay durante gli incontri.
Il 23 marzo, viene annunciato l’inizio delle operazione della World Football League, la prima lega professionistica di football che opererà in due continenti, USA e Europa.
L’8 Aprile, Paul Tagliabue nomina Harold Henderson come vice presidenti esecutivo per le relazioni coi giocatori e capo del comitato generale per la gestione della NFL.
Il 22 Maggio viene approvata una raccomandazione che spinge alla creazione di ulteriori due nuove franchigie NFL nel 1994, portando cosi la NFL a 30 squadre, suddivise in 6 divisions, ognuna di esse formata da 5 squadre.
IL 23 Maggio, i proprietari assegnano il Super Bowl XXIX a Miami, e verrà disputato il 29 Gennaio 1995.

Durante la preseason la “NFL International Week”mette in campo ben 6 squadre di playoffs della stagione 1990 in incontri che vengono giocati a Londra , Berlino e Tokyo, portando allo stadio un totale di oltre 150.000 persone.
Il 5 Agosto, Paul Brown, fondatore dei Cleveland Browns, muore all’età di 82 anni.
Il 23 Ottobre, viene approvato dalla NFL un piano finanziario triennale, per sostenere la World Football League.

1992

Il 25 Gennaio la NFL, decide di stanziare un minimo di 2.5 milioni di dollari come aiuto finanziario alla NFL Alumni, che raccoglie gli ex giocatori e di aumentare i contributi alla NFL Charities per i giocatori che hanno giocato in NFL prima del 1959.
I Washington Redskins sconfiggono i Buffalo Bills per 37-24 nel Super Bowl XXVI, conquistando il loro terzo titolo NFL in 10 anni, tutti sotto la guida del capo allenatore Joe Gibbs, che è anche l’unico allenatore ad avere portato al titolo per tre volte la stessa squadra, con tre quarterback diversi.
L’incontro viene disputato al Hubert H. Humphrey Metrodome di Minneapolis, tutto esaurito con 63.130 spettatori, ottenendo anche il secondo rating di ascolto nella storia del Super Bowl, infatti la CBS trasmette l’incontro che viene seguito da oltre 123 milioni di persone solo negli USA, un numero inferiore solo ai 127 milioni che seguirono il Super Bowl XX.
Il 18 Marzo, per la prima volta, I proprietari non rinnovano l’uso dell’instant replay, infatti solo 17 votano a favore, con una maggioranza qualificata di 21 per ottenere il rinnovo, dopo 6 anni consecutive, dal 1986 al 1991 la NFL decide di fare a meno della tecnologia e affidarsi ai soli arbitri in campo.
Basteranno pochi anni e alcuni gravi errori arbitrali a farli tornare rapidamente sui propri passi.
L’11 Maggio, un uomo d’affari di St. Louis, James Orthwein, acquista una parte dei New England Patriots da Victor Kiam.
Il 23 Maggio, un sondaggio su base nazionale stabilisce per l’ennesima volta che il football è lo sport preferito dagli americani.
IL 19 Maggio, il comitato NFL incaricato dello studio sull’espansione della lega, individua la seguenti città come possibili candidate: Baltimore, Charlotte, Jacksonville, Memphis, and St. Louis
Il 17 settembre, invece si decide di ristrutturare in parte la WLAF per dare più enfasi al suo successo dal’altra parte dell’oceano.
Questa è stata anche l’unica volta in cui la squadre NFL hanno giocato le loro 16 partite di regular season nell’arco di 18 settimane.

1993

Il 6 di gennaio, viene stipulato un accordo tra la NFL e l’associazione giocatori, che riforma il sistema di gestione dei giocatori ed ha valore fino al 1999.
IL 14 Gennaio, il Commissioner Paul Tagliabue, annuncia la fondazione della “NFL World Partnership Program” per sviluppare il football a livello internazionale, mirato soprattutto ai giovani, attraverso una serie di corsi tenuti da allenatori e giocatori NFL.
Il 31 Gennaio i Dallas Cowboys sconfiggono I Buffalo Bills per 52-17 nel Super Bowl XXVII, vincendo il loro primo titolo NFL dal 1978, l’incontro viene giocato al Rose Bowl di Pasadena di fronte a 98.374 spettatori.
La partita, trasmessa dalla NBA diventa la più vista di sempre nella storia della televisione americana con 133.400.000 telespettatori, il rating risulta essere di 45.1, uno dei migliori dieci di sempre per un evento sportivo, L’incontro viene visto in diretta o in differita anche in 101 altre nazioni
Il 23 marzo le squadre NFL assegnano il Super Bowl XXX alla città di Phoenix, Arizona che verrà giocato il 28 Gennaio del 1998 al Sun Devil Stadium.
Il 29 Giugno, la NFL e la NFLPA, firmano ufficialmente l’accordo che avevano stabilito ad inizio anno, garantendo oltre un miliardi di dollari per pensioni, cure sanitarie ed altri benefit per i giocatori a fine carriera, si tratta del più grande piano di benefit mai realizzato nel mondo degli sport professionistici. È il primo contratto collettivo che viene firmato dalla NFL dopo che l’ultimo era scaduto nel 1987.
Il 19 Agosto, viene fondata NFL Enterprises, una nuovo settore della NFL che si occuperà soprattutto di gestire la vecchia NFL Films, e di immettere sul mercato prodotti multimediali, per favorire lo sviluppo e la popolarità della NFL nel mondo.
Il 12 Ottobre, la NFL annuncia che per la prima volta saranno i tifosi a selezionare i giocatori che parteciperanno al Pro Bowl, e non solo i giornalisti specializzati.
IL 26 Ottobre con un voto unanime, i proprietari NFL assegnano la ventinovesima franchigia NFL ai Carolina Panthers, inoltre viene assegnato il Super Bowl XXXI alla città di New Orleans ed il Super Bowl XXXII alla città di San Diego. Nello stesso incontro, si decide di formare una lega completamente europea, come sviluppo della WLAF.
Il 14 Novembre, Don Shula diventa l’allenatore più vincente della storia NFL, quando i Miami Dolphins battono i Philadelphia Eagles, permettendo a Shula di vincere la sua 325° partita in carriera, una in più del leggendario George Halas.
Il 30 Novembre in un incontro a Chicago, i proprietari NFL, assegnano la trentesima franchigia NFL ai Jacksonville Jaguars.
Il 18 Dicembre viene annunciato un nuovo contratto quadriennale con ABC, ESPN, TNT e, per la prima volta, anche la FOX inizia a trasmettere la NFL, prendendo il posto della CBS che perde i diritti di trasmissione delle squadre NFC.
Il 20 Dicembre, la NFL completa questo accordo, confermando che la NBC manterrà i diritti di trasmissioni per le partite della squadre AFC.

jacksonville 1993

1994

Il 30 Gennaio i Dallas Cowboys sconfiggono i Buffalo Bills per 30-13 nel Super Bowl XXVIII diventando cosi la quinta squadra a vincere due Super Bowl consecutivi. Anche questa volta viene stabilito un nuovo record di ascolti per la trasmissione televisiva, vista che l’incontro viene visto da 134.800.000 persone.
Il 22 febbraio, l’assemblea dei proprietari approva all’unanimità il trasferimento della proprietà dei New England Patriots da James Orthwein a Robert Kraft.
Il 22 marzo, allo scopo di aumentare le possibilità dell’attacco di segnare punti, vengono modificate alcune regole, soprattutto sulla protezione del quarterback, aumentando i casi in cui si può chiamare una penalità di roughing-the-passer.
Inoltre, viene introdotta la possibilità di convertire un TD con una conversione da due punti, come nella vecchia AFL, e la linea del kickoff viene spostata dalle 35 alle 30 yard.

Il 23 Marzo, viene approvato il trasferimento di proprietà dei Miami Dolphins dalla famiglia Robbie a Wayne Huizenga.
Nello stesso giorno NFL e FOX annunciano la creazione di una nuova World League formata da sei squadre, tutte con base in Europa, che inizierà le operazioni nell’aprile del 1995.
Il 24 Aprile, i Carolina Panthers ottengono il diritto alla prima scelta assoluta nel draft del 1995, vincendo il lancio della monetina contro i Jacksonville Jaguars, che avranno cosi la seconda scelta assoluta.
Il 6 Maggio l’assemblea dei club NFL approva il trasferimento dei Philadelphia Eagles da Norman Braman a Jeffrey Lurie.
Il 1 Giugno, la NFL rende disponibile il cosiddetto “NFL Sunday Ticket”, un nuovo servizio per chi vuole seguire tutte le partite NFL con un abbonamento ad un canale satellitare.
Il 15 Agosto, una folla record di 112.376, segue l’American Bowl tra Dallas e Houston giocato a Città del Messico, concludendo la migliore serie degli American Bowl giocati su 3 contenenti che portano allo stadio un totale di 256.666 spettatori.
Il 22 Settembre viene raggiunto un accordo tra la NFL e l’associazione arbitri, su un contratto di sette anni.
Il 28 Ottobre, viene finalmente presa un’importante decisione nella lotta al doping ed all’abuso di alcool e droghe, con un accordo condiviso tra NFL e NFLPA.
Il 2 Novembre in un incontro a Chicago, il Commissioner Paul Tagliabue decide di allocare temporaneamente le due nuove squadre nella AFC Central per Jacksonville e nella NFC West per Carolina. Al tempo stesso istituisce un nuovo comitato per avere delle linee guida su un riallineamento dell’intera lega, dal 1996 in avanti.

1995

Il 29 Gennaio, i San Francisco 49ers diventano la prima squadra nella storia NFL a vincere 5 Super Bowl, quando battono i San Diego Chargers per 49-26 nel Super Bowl XXIX, giocato al Joe Robbie Stadium di Miami.
Il 16 febbraio Carolina and Jacksonville completano i loro roster iniziali come expansion team, draftando 66 giocatori in un draft appositamente tenutosi per loro a New York, scegliendo tra i veterani delle altre squadre, che non sono stati preventivamente dichiarati non eleggibili al draft.
IL 22 Febbraio la NFL e CBS Radio raggiungono un accordo quadriennale per la trasmissione di 53 incontri a stagione, prolungando cosi una collaborazione che dura da oltre 15 anni.
Il 13 marzo i proprietari NFL approvano il trasferimento della proprietà dei Tampa Bay Buccaneers da Hugh Culverhouse a Malcolm Glazer.

Il 14 marzo, a Phoenix vengono prese delle ulteriori restrizioni per aumentare la sicurezza dei giocatori, in particolare relativamente all’uso del casco come arma contro giocatori, soprattutto in caso di colpi portati a giocatori fuori dal raggio dell’azione di gioco.
L’8 Aprile dopo un’interruzione di due anni la WLAF riprende in Europa con 6 squadre tutte presenti sul vecchio continente.
Il 10 Aprile, la NFL diventa la prima lega professionistica USA ad usare la rete internet per stabilire un sistema di comunicazione interno.
Il 12 Aprile viene approvato il trasferimento dei Rams da Los Angeles a St. Louis.
La trasmissione del Monday Night Football da parte della ABC risulterà essere il quinto migliore spettacolo televisivo di tutti i palinsesti della tv americane per la stagione 1994-95, il migliore risultato nei 25 anni di vita del MNF.
Il 26 Aprile in un sondaggio della ABC tenuto durante la offseason NFL, i tifosi americani scelgono il football come il loro sport preferito con un largo margine rispetto a basket e baseball (35%-16%-12%).
Il 23 Giugno i Frankfurt Galaxy sconfiggono gli Amsterdam Admirals per 26-22 vincendo cosi il 1995 World Bowl all’Olimpic Stadium di Amsterdam, di fronte a 23.847 spettatori.
Il 13 Luglio, l’ex QB e general manager dei Rhein Fire viene nominato presidente della WLAF.
Il 22 Luglio viene approvato il trasferimento dei Raiders, da Los Angeles a Oakland, nel giro di pochi mesi la città di Los Angeles perde entrambe le due squadre NFL che aveva.

Il 18 Agosto, di fronte ad un tutto esaurito di oltre 70.000 spettatori, viene giocato il primo incontro di preseason nella storia dei Jacksonville Jaguars.
Il 14 ottobre la Pro Football Hall of Fame a Canton, Ohio completa la sua ristrutturazione costata 8.9 milioni di dollari, di cui 4 donati direttamente dai club NFL.
Il 12 Novembre viene inaugurato il Trans World Dome a St. Louis, davanti ad un pubblico di 65.598 spettatori che assistono alla vittoria dei Rams sui Carolina Panthers per 28-17.
Nel weekend dal 19-20 Novembre, per le 15 partite disputate, si realizza la cifra record di 963.521 spettatori, numero mai raggiunto prima, nei 76 anni di vita della NFL.
Vengono stabiliti numerosi record sul campo, Dan Marino, dei Dolphins, supera Fran Tarkenton per numero di passaggi lanciati, passaggi completati, yard guadagnate su passaggio e numero di Touchdown realizzati, diventando cosi il leader di tutti tempi nella NFL.
Jerry Rice di San Francisco, diventa il leader di tutti i tempi per numero di ricezioni in carriera (942) e numero di yard guadagnate (15.123).
Emmith Smith di Dallas, realizza ben 25 touchdown su corsa in stagione, battendo il record precedente di 24 che apparteneva a John Riggins dei Redskins stabilito nel 1983.

1996

Il 28 Gennaio, i Dallas Cowboys vincono il loro terzo Super Bowl in 4 anni, sconfiggendo i Pittsburgh Steelers per 27-17 nel Super Bowl XXX giocato al Sun Devil Stadium in Tempe, Arizona.
Anche in questo caso, viene stabilito il nuovo record di ascolti in tv, con 138.500.000 telespettatori.
Il 9 Febbraio viene raggiunto un accordo con la città di Cleveland, permettendo da una parte ad Art Modell di trasferire la squadra a Baltimore cambiandone il nome (Ravens), dall’altra, tutti i record, i trofei e il nome Browns, restano a Cleveland, in attesa della costruzione di un nuovo stadio da 72000 posti per una nuova franchigia che dovrà iniziare a giocare non più tardi nel 1999.
Il 7 marzo, per il settimo anno consecutivo, viene registrato un record nel totale delle presenze allo stadio, superando per la prima volta i 19 milioni (19.202.757).
Il 30 Aprile viene approvato il trasferimento degli Houston Oilers a Nashville per la stagione 1998, dall’assemblea dei proprietari NFL.
Il 23 Giugno al Murrayfield Stadium di Edinburgo, Scozia, gli Scottish Claymores sconfiggono i Frankfurt Galaxy per 32-27 vincendo il World Bowl del 1996 di fronte a 38.982 spettatori.
Il 3 Agosto la NFL ritorna a Baltimore quando i nuovi Baltimore Ravens sconfiggono i Philadelphia Eagles per 17-9 in un incontro di preseason di fronte a 63.804 spettatori.
Nello stesso giorno viene inaugurato l’Ericsson Stadium a Charlotte, North Carolina e di fronte ad un pubblico di 65.350 per vedere i Carolina Panthers battere i Chicago Bears per 30-12 in un incontro di preseason.
Nel weekend del 10-11 Novembre vengono segnati 762 punti ed il numero di spettatori registrati è di 964.079 per le 15 partite giocate, anche in questo caso è l’ennesimo record nella storia della NFL.
Il 6 Dicembre l’ex Commissioner NFL Pete Rozelle muore nella sua casa di Rancho Santa Fe, California. Rozelle, considerato il miglior commissioner nella storia degli sport americani, ha governato la NFL per 29 anni, dal 1960 al 1989, gestendo anche la fusione con la AFL.

1997

Il 14 gennaio scompare il proprietario degli Indianapolis Colts, Robert Irsay.
Irsay aveva acquistato la squadra nel 1972 quando aveva scambiato la proprietà dei Rams con Carrol Rosenbloom per quella dei Colts, per poi trasferirli da Baltimora a Indianapolis nel 1984.
Il 26 gennaio, i Green Bay Packers vincono il loro primo titolo NFL in 29 anni, sconfiggendo i New England Patriots per 35-21 nel Super Bowl XXXI giocato al Louisiana Superdome in New Orleans.
La partita risulterà essere la quarta trasmissione più vista nella storia della tv americana con 128 milioni di telespettatori.
L’11 marzo viene modificata la regola sulla cosiddetta cross-ownership, permettendo a chi possiede squadre NFL, di avere la proprietà di squadre di altre leghe professionistiche.
Il 6 aprile muore nella sua casa di Washington, il proprietario dei Washington Redskins, Jack Kent Cooke. Cooke diventò proprietario dei Redskins nel 1974 e la squadra ha vinto 3 Super Bowl durante questo periodo.
Il 22 Giugno i Barcelona Dragons sconfiggono i Rhein Fire per 38-24 vincendo il World Bowl del 1997 di fronte a 31.100 spettatori all’ Estadi Olimpic de Montjuic a Barcellona.
Il 19 Agosto, i club NFL approvano il trasferimento della proprietà dei Seattle Seahawks da Ken Behring a Paul Allen.
Il 14 settembre viene inaugurato il nuovo stadio dei Washington Redskins, il Jack Kent Cooke Stadium a Raljon, Maryland di fronte ad un pubblico di 78.270 spettatori che vedono i Washington Redskins battere gli Arizona Cardinals per 19-13 in overtime.
Il 5 Ottobre viene giocata la 10.000° partita di regular season game nella storia della NFL, al Kingdome di Seattle con i Seahawks che sconfiggono i Tennessee Oilers per 16-13.
Il 26 Ottobre scompare il proprietario degli Atlanta Falcons, Rankin Smith tre giorni prima del suo 73° compleanno.
Nel weekend del 16-17 Novembre, viene di nuovo superato il record della maggior presenza di persone allo stadio in una giornata, con ben 999.778.

barcelona dragons

1998

Il 13 Gennaio, la NFL raggiunge un nuovo accordo coi network televisivi, per la durata di 8 anni, nello specifico la ABC continuerà a trasmettere i Monday Night Football, mentre la FOX continuerà a trasmettere le partite delle squadre della NFC. La novità è il ritorno della CBS che esclude dai diritti la NBC e trasmetterà le partite delle squadre della AFC, inoltre la ESPN si aggiudica il diritto di trasmissione di tutti i Sunday Night Football.
Il 22 Gennaio la World League viene rinominata NFL Europe League.
Il 25 gennaio, i Denver Broncos vincono il loro primo Super Bowl sconfiggendo i campioni in carica Green Bay Packers per 31-24 nel Super Bowl XXXII giocato al Qualcomm Stadium di San Diego, corononando cosi il sogno di John Elway, che, dopo 3 brucianti sconfitte ad inizio carriera, finalmente riesce a mettere le mani sul Lombardi Trophy. La partita risulterà essere la terza più vista nella storia della televisione americana, con un’audience di 133.400.000 telespettatori.
Il 22 Marzo viene approvata un’estensione di 6 anni del contratto collettivo tra NFL e NFLPA, che sarà cosi valido fino al 2003, all’interno di questo contratto viene approvato anche lo stanziamento di 100 milioni di dollari per lo sviluppo del football tra i giovani.
Il 24 marzo vengono assegnati i bonus per i giocatori che hanno partecipato agli incontri di playoffs, un totale di 25.1 milioni di dollari viene diviso tra i 737 giocatori che hanno giocato la postseason del 1997.

Il 14 Giugno, i Rhein Fire sconfiggono i Frankfurt Galaxy per 34-10 andando a vincere il World Bowl del 1998, di fronte a 47.846 tifosi al Waldstadion di Francoforte, la più grande affluenza in un World Bowls del 1991.
Il 28 Luglio, i club NFL approvano il trasferimento della proprietà dei Minnesota Vikings da un gruppo di 10 propietari, alla sola proprietà di Red McCombs.
L’8 Agosto viene aperto l’ NFL Stadium at Camden Yards a Baltimore in Maryland dove, davanti ad una folla di 65.938 spettatori, i Ravens sconfiggono i Chicago Bears per 19-14 in una partita di preseason game.
Il 20 Settembre, viene inaugurato il Raymond James Stadium a Tampa in Florida e 62.410 assistono alla vittoria dei loro beniamini, i Tampa Bay Buccaneers sconfiggere i Chicago Bears per 27-15.

Nella settimana inaugurale della stagione, il 6 e 7 Settembre, viene registrata un’affluenza record negli stadi NFL, ben 997.835 spettatori per le 15 partite giocate quel giorno, il migliore risultato di sempre nella storia della lega
IL 15 Ottobre un sondaggio di Harris, dimostra che l’interesse per il football presso gli sportivi americani è ulteriormente aumentato, infatti risulta che il 55% degli adulti segua la NFL, ovvero il 6% in più rispetto al 1992 ed il 4% in più rispetto al 1997.
Il 14 Novembre, il proprietario dei Tennessee Oilers Bud Adams, annuncia che la sua squadra cambierà nome in Tennessee Titans a partire dalla stagione 1999.
La NFL annuncia quindi che, per la prima volta nella storia, il nome Oilers viene ritirato e non potrà più essere usato da altre squadre.

1999

Il 31 Gennaio, i Denver Broncos vincono il loro secondo Super Bowl consecutivo , sconfiggendo gli Atlanta Falcons per 34-19 nel Super Bowl XXXIII giocatosi al Pro Player Stadium di Miami.
L’incontro viene visto da 127.5 milioni di telespettatori, il sesto migliore risultato di sempre.
Il 9 Febbraio si tiene l’expansion draft per i Cleveland Browns, che selezionano per primo Jim Pyne, il centro dei Detroit Lions. Al termine di questo draft, i Browns avranno selezionato 37 giocatori.

L’11 marzo la CBS Radio/Westwood One stipula un accordo triennale per i diritti di trasmissione in esclusiva.

Viene stabilito un nuovo record di affluenza, con un totale di 19.741.493 spettatori per tutti gli incontri giocati durante il 1998, il migliore di sempre, superando il precedente record del 1995.
Il 17 Marzo, con un voto di 28-3, l’assemblea dei proprietari NFL decide di ripristinare l’uso dell’instant replay, abolito qualche anno prima, per aiutare gli arbitri nelle situazioni di gioco controverse.

Il 9 Maggio scompare il proprietario dei New York Jets Leon Hess, la squadra era sotto il suo controllo fin dal 1963, quando ancora giocavano in AFL.
Il 25 maggio, un gruppo capitanato da Dan Snyder, rileva la proprietà dei Washington Redskins, con l’approvazione degli altri club.

Il 27 Giugno, i Frankfurt Galaxy diventano la prima squadra nella storia della NFL Europe a vincere un second World Bowl, sconfiggendo i Barcelona Dragons per 38-24 al Rheinstadion, di Dusseldorf in Germania.

Il 9 Agosto, per la prima volta dal 1995, i Cleveland Browns ritornano in campo, e sconfiggono i Dallas Cowboys per 20-17 in overtime nel tradizionale incontro che inaugural la preseason NFL a Canton, in Ohio, sede della Hall Of Fame.

Il 21 Agosto viene inaugurato il Cleveland Browns Stadium a Cleveland, Ohio e 71.398 spettatori assistono all’incontro che vede i loro beniamini sconfitti dagli ospiti dei Minnesota Vikings per 24-17.
Il 26 Agosto, viene inaugurato anche l’Adelphia Coliseum a Nashville, Tennessee e davanti a 65.729 tifosi, i Tennessee Titans battono gli the Atlanta Falcons per 17-3 in un incontro di preseason.
Il 6 Ottobre, viene assegnata la 32° franchigia della NFL agli Houston Texans, che inizieranno a giocare nel 2002, allo stesso tempo, sarà necessario un processo di riallineamento delle division, dividendo la lega in 8 division da 4 squadre ciascuna.
Ad oggi, questa è l’ultima espansione della NFL, la situazione di conference e division stabilita quel giorno, è la stessa che abbiamo ancora adesso.
Il 1 Novembre, un grave lutto colpisce la NFL, il leggendario Walter Payton, il migliore di tutti i tempi per numero di yard guadagnate su corsa, muore per un cancro al fegato, aveva solamente 45 anni.
L’ex Commissioner Pete Rozelle, che ha preso in mano una NFL che era in via di sviluppo e l’ha trasformata in quella che è ora una delle più potenti e renumerative leghe sportive dell’intero pianeta, viene nominato da Sporting News come la piu influente persona del 20° secolo, nel mondo sportivo.

2000

Il 18 gennaio Robert Wood Johnson IV viene approvato dall’assemblea dei club NFL come nuovo proprietario dei New York Jets .

Il 30 Gennaio i St. Louis Rams vincono il loro primo Super Bowl sconfiggendo i campioni della AFC, i Tennessee Titans per 23-16 nel Super Bowl XXXIV giocato al Georgia Dome di Atlanta.
L’incontro viene visto da 130.700.000 di spettatori, il quinto più visto nella storia della tv americana.
Per la prima volta nella storia, il numero degli spettatori paganti in stagione, supera i 16 milioni, con una media partita di 65.000 spettatori, un aumento medio di 1300 spettatori rispetto al 1998.
Il 25 Giugno i Rhein Fire vincono il loro secondo World Bowl in tre anni, sconfiggendo gli Scottish Claymores per 13-10 andando a vincere il World Bowl del 2000 di fronte e 35.680 spettatori al Waldstadion di Francoforte.
Tra il 28 ed il 31 di Luglio, più di 100 dei 136 membri della Hall of Fame, ancora in vita, si ritrovano per celebrare la più grande riunione di stelle del football professionistico, a Canton in Ohio.
Il 19 Agosto, il Paul Brown Stadium viene inaugurato a Cincinnati, in Ohio dove un pubblico di 56.180 spettatori assistono alla vittoria dei Cincinnati Bengals sui Chicago Bears per 24-20 in un incontro di preseason.
Il 22 Ottobre il RB di Cincinnati Corey Dillon stabilisce il record per il maggior numero di yard guadagnate su corsa in una partita, con 278 yards guadagnate in 22 portate, contro i Denver Broncos, battendo il record di 275 yards, stabilito da Walter Payton nel 1977.
Il 22 Ottobre, il kicker dei Minnesota Vikings, Gary Anderson converte un field goal da 21 yards contro Buffalo superando cosi George Blanda come migliore realizzatore di punti in carrier in NFL, con un totale di 2.004 punti segnati.
Il 1 Novembre, in un incontro ad Atlanta, l’assemblea dei proprietari NFL decide di assegnare il Super Bowl XXXVIII a Houston, il Super Bowl XXXIX a Jacksonville ed il Super Bowl XL a Detroit.
Il 1 Dicembre Mike Pereira viene nominato come Direttore degli arbitri NFL, sostituendo cosi Jerry Seeman.
Il 17 Dicembre, il giocatore dei San Francisco 49ers Terrell Owens stabilisce il record per il numero di ricezioni effettuate in una singola partita, ben 20, per un guadagno complessivo di 283 yards, battendo il precedente record di 18 ricezioni che apparteneva a Tom Fears dei Los Angeles Rams stabilito nel 1950.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Huddle Magazine è pubblicato con una licenza