Le nuove regole NFL per il 2023

Approvate le nuove regole per la prossima stagione

Durante l’annual meeting della NFL che si tenuto dal 26 al 29 marzo al Biltmore di Phoenix (Arizona), sono state approvate nuove regole o modifiche delle esistenti, andiamo a vedere cosa ci sarà di nuovo nella prossima stagione (QUI l’elenco di tutte le proposte presentate) con qualche considerazione.

Regolamento di gioco

Philadelphia Eagles: permettere l’uso del numero zero sulla maglia di gioco, ad esclusione di uomini di linea d’attacco e di difesa, e aumentare il range di numeri selezionabili da punter e kicker a 0-49 e 90-99.

Dalla prossima stagione quindi i giocatori potranno vestire il numero 0 (non il doppio 0) e i kicker saranno anche loro liberi di scegliere in una fascia più ampia di numeri. 

Pubblicità

Los Angeles Chargers: dopo un instant replay il tempo ripartirà secondo quanto prevede il regolamento per l’azione precedente.

Houston Texans: aggiungere la possibilità che il Replay Official possa rivedere il punto di fine azione nel caso di un quarto down non convertito.

In caso di mancata conversione di un quarto down l’azione sarà rivista automaticamente dal replay official per controllare che lo spot del pallone sia quello corretto.

Competition Committee: modificare la regola per proibire il contatto contro un giocatore indifeso lanciandosi contro di lui anche con la spinta di un piede solo e colpendolo sul casco o sul collo.

Con la regola esistente il fallo si verificava quando il casco veniva usato come “arma”, ad esempio abbassando la testa per colpire, adesso la penalità si ha nel momento in cui un giocatore utilizza volontariamente il casco per colpire l’avversario sul casco o sul collo.

Competition Committee: far diventare la penalità per tripping un fallo personale (da 10 a 15 yard di penalità).

Pubblicità

Competition Committee: equiparare la penalità per passaggio a un ricevitore ineleggibile o passaggio in avanti oltre la linea di scrimmage a quella per il passaggio illegale in avanti (5 yard e perdita del down).

Competition Committee: equiparare la penalità per punt illegale a quella per il passaggio illegale in avanti (5 yard e perdita del down).

In precedenza era 10 yard dal punto di partenza e ripetizione del down.

Competition Committee: modificare la regola che prevede quali falli possano far giocare un’azione a tempo scaduto evitando che l’attacco possa farlo con un fallo commesso.

Competition Committee: modificare la regola per rendere più chiara la penalità in caso di uso del casco contro un avversario.

Cambiamenti statutari

Competition Committee: modificare il periodo nel quale si possono richiedere giocatori tagliati il venerdì o il sabato dell’ultima settimana di regular season.

Competition Committee: inserire la Strenght of Victory come secondo tiebreaker nel caso due squadre richiedano lo stesso free agent durante la regular season.

Competition Committee: spostare la data di chiusura del roster, per le squadre qualificate alla post season, al mercoledì dopo l’ultima partita di regular season.

Risoluzioni

Buffalo Biils: per le squadre impegnate nei playoff il roster dei 53 giocatori, la lista inattivi e i componenti della practice squad devono essere consegnati prima delle 16.00 del giorno precedente la partita.

Los Angeles Chargers: un giocatore che era nella Exempt o Reserve list che torna ad allenarsi, ma non è stato ancora attivato, non deve essere dichiarato nel Practice Report o nel Game Status Report.

Pubblicità

25 squadre: durante la preseason effettuare un unico taglio roster a 53 il martedì successivo all’ultima partita di preseason (29 agosto per il 2023)

Non ci sarà più quindi il taglio a 85 giocatori di metà agosto, seguito da quello a 80 della settimana successiva. Tutti e 90 i giocatori potranno disputare l’intero training camp.

Altro

Si potrà scommettere anche all’interno degli stadi.

Dopo la possibilità di poter scommettere sulla NFL in sempre più Stati, dopo le partnership commerciali, mancava solo lo sbarco del botteghino scommesse dentro lo stadio.

Il guardian cap sarà obbligatorio durante i training camp (QUI vi abbiamo spiegato cos’è).

Rinviate a future discussioni

Philadelphia Eagles: dopo un touchdown o un field goal (quindi non ad inizio partita o alla ripresa nel terzo quarto) una squadra può provare a tenere il possesso del pallone giocando un 4° e 20 dalla linea delle proprie 20 yard. Se chiuderà il down continuerà a giocare, altrimenti consegnerà la palla agli avversari nel punto di fine azione. Questa possibilità potrà essere usata solo due volte a partita ed esclusivamente se la squadra è in svantaggio nel punteggio.

Rich McKay, Presidente del Competition Committee, ha dichiarato che gli owner vogliono che salga la percentuale di onside kick ricoperti, ma c’è ancora da discutere come. L’anno scorso la percentuale di onside kick ricoperti da chi calcia è stata dekl 4% (record storico negativo), gli owner vorrebbero alzarla al 13/14%.

Competition Committee: nel caso ci sia un fair catch in un kickoff dietro la linea delle proprie 25 yard l’azione successiva inizierà dalla linea delle 25 yard.

Detroit Lions: una squadra potrà designare un terzo QB di emergenza che scenderà in campo solo ed esclusivamente se i due QB a roster saranno dichiarati out per infortunio o espulsi. Nel momento in cui il QB di emergenza entra in campo nessuno dei due sostituiti potrà rientrare anche se verranno dichiarati successivamente abili a giocare o se il terzo QB si infortuna. 

Merchandising Merchandising

Giovanni Ganci

Sports Editor si direbbe al di la dell'oceano, qui più semplicemente il coordinatore di tutta la baracca. Tifoso accanito dei San Francisco 49ers, amante del college football e al di fuori dello "sferoide prolato"© forza Boston Red Sox.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Huddle Magazine si sostiene con gli annunci pubblicitari visualizzati sul sito. Disabilita Ad Block (o suo equivalente) per aiutarci :-)

Ovviamente non sei obbligato a farlo, chiudi pure questo messaggio e continua la lettura.