NCAA Bowl Preview 2020: Gator Bowl

Pure in questa stagione travagliata ci sono molti Bowl NCAA in programma che ci terranno compagnia fino alla finale nazionale dell’11 gennaio e cercheremo di presentarvene il più possibile. Vi presentiamo il Gator Bowl tra NC State e Kentucky

INFO

Data: 2 gennaio
Luogo: Jacksonville, Florida
Stadio: TIAA Bank Field
Dal: 1946
Conference coinvolte: SEC, Big Ten, ACC

STORIA

Nasce nel 1946 per volontà di alcuni privati i quali investono circa 10.000 dollari per allestire lo stadio di Jacksonville, il Farfield Stadium. Nel 1948 fu rinominato Gator Bowl per festeggiare l’espansione dello stadio e per celebrare l’animale simbolo dello Stato della Florida: l’alligatore. Il successo per questo bowl arrivò nel 1949 quando 32,939 assistettero alla sfida tra Clemson e Missouri: circa il doppio dell’anno precedente. Nel 1978 per la gara tra Clemson e Ohio State, il leggendario allenatore dei Buckeyes, Woody Hayes, si rese protagonista di un bruttissimo gesto. A seguito di un intercetto, il defensive linemen dei Tigers, Charlie Bauman uscì con l’ovale nei pressi della sideline di Ohio State dove fu colpito proprio da Hayes con una gomitata. OSU perse la partita e Hayes il posto di lavoro dal momento che fu licenziato il giorno dopo poco prima della partenza della squadra da Jacksonville. Il Gator Bowl del 2010 passa alla storia come l’ultima partita sulla sideline di Florida State per il grandissimo Bobby Bowden. Allenatore dei Seminoles fin dal 1976, Bowden, lascia il mondo del college football con due titoli nazionali e 13 titoli di ACC. Florida State vinse quella partita per 33-21 contro West Virginia e conclusero uscendo di scena  con il proprio coach e mentore sulle spalle acclamato da più di 84.000 persone. La sfida dello scorso anno è stata vinta da Texas A&M su NC State per 52 a 17 nella prima stagione di Jimbo Fisher da capo allenatore degli Aggies.

Pubblicità

30 Dicembre 2017> Mississippi State vs Louisville 31-27 / 41.310 spettatori
31 Dicembre 2018> Texas A&M vs NC State 52-13 / 38.206 spettatori
2 Gennaio 2020> Tennessee vs Indiana 23-22 / 61.789 spettatori

CURIOSITA’

Il Gator Bowl è purtroppo associato anche con una tragedia. Nel 1963 prese fuoco l’Hotel Roosevelt di Jacksonville nel bel mezzo di una festa organizzata per il dopo partita: 22 persone persero la vita. Essendo un bowl storico, sono molti gli MVP rinomati, tra i quali Donovan McNabb (Syracuse 1996) e Michael Vick (Virginia Tech 2001).

Edizione 2020

Questa edizone del Gator Bowl vedrà opposte due squadre abituate alla postseason. Kentucky, nonostante un record di 4-6, ha raggiunto sotto la guida di Stoops la quinta partecipazione consecutiva ad un Bowl, 2-2 il record, ed arriva dalla vittoria del 2020 al Belk Bowl contro Virginia Tech. NC State ha chiuso la stagione 8-3, al #24 del ranking nazionale, conquistando per la sesta volta in otto stagioni l’eleggibilità per un bowl,  l’ultimo dei quali disputato e perso proprio a Jaksonville nel 2018 contro Texas A&M. Nonostante le molte assenze che caratterizzeranno questa, e tutte le altre partite di college football postseason, occhi puntati su Terry Wilson, QB senior dei Wildcats, e sul duo esplosivo nel backfiled formato da Rodriguez e Rose mentre per i Wolfpack da seguire Bailey Hockman, nipote di Ryan Hockman, qb dei Wildcats ad inizo anni ’90, entrato nella partita con Duke di Ottobre per sostituire l’infortunato Devin Leary e che ha trascinato i NC State nella top 25 della nazione!

Andrea Ghezzi

Padre di Mattia e Lorenzo, Marito di Silvia, Fratello di Zoe (Franci ti voglio bene). Scrivo (poco) e parlo (tantissimo) di Football, anche italiano. Direttore di The Cutting Edge credo solo a tre cose: #mattanza #badaun e #bomboloni.

Articoli collegati

Pulsante per tornare all'inizio