Preview NCAA 2016: BIG TEN – terza parte

Quest’anno oltre ai preview NFL vi proponiamo anche quelli NCAA. Abbiamo preso in considerazione le Università di cinque Conference (ACC, BIG TEN, BIG 12, SEC e PAC12) e come modello i preview di SBNation e Athlon. Quando disponibili potrete scaricare le Media Guide ufficiali delle Università prese in esame.

northwestern

La scheda

Football Study Hall Ranking: 46 / Head Coach: Pat Fitzgerald (Undicesimo anno, 70-56) / Record 2015: 10-3

Match da non perdere

at Iowa (1/10), at Michigan State (15/10), at Ohio State (29/10), Wisconsin (5/11),

Punti di forza

Una delle difese migliori della nazione ed un running game molto efficace, rappresentano le armi migliori di una Northwestern, che l’anno scorso ha impressionato tutti grazie ad un record inaspettato.

Pubblicità

La squadra di Fitzgerald non subirà cambiamenti significativi quest’anno e quindi l’obiettivo della doppia cifra di vittorie è ancora alla portata dei Wildcats.

Punti deboli

La durezza della schedule, unita ad un upgrade necessario nel gioco di passaggio sono la spada di Damocle dell’università di Chicago. Oltretutto Northwestern giocherà le partita chiave tutte fuori casa, eccetto quella con Wisconsin, e tutte in ottobre, mese notoriamente nefasto per la squadra nero-viola.

Migliorare l’attacco nel gioco aereo è l’imperativo categorico che Fitzgerald ha imposto al QB Clayton Thorson.

L’attacco

Al posto 120 su 128 per yard a partita nel passing game, Northwestern ha bisogno come il pane di migliorare questa statistica. Thorson, al suo secondo anno da starter, ha acquisito comunque l’esperienza necessaria per fare il salto di qualità. Durante lo spring game, si sono notati miglioramenti nella forza del braccio, nel rilascio dell’ovale e nel footwork all’interno della tasca, che fanno ben sperare per l’inizio della stagione.

I Wildcats non hanno problemi nel gioco di corsa, dove Justin Jackson ha fatto segnare oltre 2600 yard in soli due anni ed avrà a fianco il senior Warren Long e il freshman John Moten IV, giovane molto promettente. Austin Carr, il target preferito di Thorson, sarà affiancato da Marcus McShepard e Solomon Vault due giocatori convertiti a WR mentre la O-Line sarà composta da un gruppo di giocatori versatili e di esperienza.

La difesa

Prima difesa per td su passaggio concessi (solo 5 in tutta la stagione) e settima per yard per play concesse (4.5). Il reparto arretrato di Northwestern si ripresenta al via della nuova stagione con queste credenziali e nonostante qualche perdita, ha il talento necessario per ripetere queste statistiche.

La DL vedrà il ritorno di Ifeadi Odenigbo (13,5 sack in carriera) mentre nello spot di MLB Anthony Walker, candidato al National Award, sarà il leader della linea mediana. La secondaria, un tempo vero punto debole dei Wildcats, si ripresenta come una delle più forti grazie alla S Godwin Igwebuike e al CB Matthew Harris.

I prospetti

L’ultimo giocatore di Northwestern draftato al primo giro, è stato Luis Castillo, scelto alla 28 dai San Diego Chargers. Nel 2017 questa situazione potrebbe ripetersi grazie al MLB Anthony Walker. Secondo molti addetti ai lavori, Walker vale un posto tra i primi 50 top prospect per il 2017 e noi non possiamo che confermare.

Potenziale top 5 tra i difensori della BIG TEN e All-American, Walker è risultato al posto 15 in tutta la NCAA per tackle portati grazie ad una forza ed una rapidità formidabile. Il tempo di 4.48 nelle 40 yard-dash, assurdo per un giocatore di 6,0 e 235 pound nel suo anno da freshman, lo rendono un giocatore esplosivo allo snap e tra i più veloci di tutta la nazione. Conoscenza del gioco e field vision da paura, è ottimo anche in copertura grazie alle sue skill-coverage, che lo rendono un giocatore completo.

Pubblicità

Media Guide

pdf[ad id=”29269″]

A pagina 2 il preview di Iowa

1 2 3 4Pagina successiva

Francesco Fele

Ho 29 anni e sono appassionato di sport Usa da 5 anni, seguo sopratutto il football (tifosissimo delle cheesehead) e l'NBA.

Articoli collegati

Pulsante per tornare all'inizio