Heisman Watch 2019: Tua Tagovailoa

Ogni settimana vi proporremo l’Heisman Watch a cura di ESPN a cui aggiungeremo la scheda di uno dei giocatori che ne fanno parte.

Dopo week uno ecco la TOP 10:

1. Jalen Hurts, QB, Oklahoma
2. Travis Etienne, RB, Clemson
3. Tua Tagovailoa, QB, Alabama
4. Jonathan Taylor, RB, Wisconsin
5. Justin Fields, QB, Ohio State
6. Trevor Lawrence, QB, Clemson
7. Joe Burrow, QB, LSU
8. D’Andre Swift, RB, Georgia
9. Jerry Jeudy, WR, Alabama
10. Trey Lance, QB, North Dakota State

Pubblicità

Il primo giocatore “schedato” è Tua Tagovailoa, quarterback di Alabama.

Uno dei favoriti alla corsa per l’Heisman Trophy è sicuramente Tua Tagovailoa, ex recruit 5 stelle e miglior QB dual-threat della nazione. Ha raggiunto lo status di superstar in sole due stagioni ad Alabama e solo una come titolare. È comparso in otto partite nel 2017, completando il 63,6% dei suoi passaggi per 636 yard, 11 touchdown e due intercetti. Ha iniziato tutte e 15 le partite nel 2018 e ha migliorato i suoi numeri con 69% dei passaggi completati, chiudendo con 3.966 yard, 43 touchdown e solo sei intercetti. Alto 6’0 per 230 libbre (183 cm x 104 kg), fisicamente, Tagovailoa soddisfa “i requisiti di altezza minima” per giocare come QB in NFL e ha una massa muscolare più che sufficiente per resistere ai colpi e alla fisicità della NFL.

Atleticamente, Tagovailoa è un giocatore veloce che ha tratti simili a Russell Wilson quando fugge dalla tasca. Non minaccerà le difese con le proprie abilità da corridore, ma è più che capace di salvare giochi con le proprie corse e trasformare le possibili perdite di yard in grandi guadagni. Possiede un footwork bilanciato anche sotto pressione. La sua forza del braccio è pronta per la NFL.

Il miglior tratto di Tagovailoa è la sua precisione. Lanciando, mette costantemente i suoi ricevitori in situazioni favorevoli e ha abbastanza velocità dietro i suoi passaggi per battere i cornerback che hanno una buona lettura sul suo target. È anche estremamente calmo e raccolto indipendentemente dalla situazione. Non viene mai scosso nemmeno sotto la pressione dei vari blitz difensivi.
Dopo il piccolo infortunio subito conto Georgia nel SEC Championship Game che lo ha limitato per la finale di stagione, Tua in questa stagione vorrà dimostrare il proprio valore.

Con una delle migliori OL nella nazione e con i ricevitori del calibro di Jerry Jeudy, Herry Ruggs III e Devonta Smith tra altri, Tua Tagovailoa è tra i favoriti alla corsa all’Heisman Trophy.
Dovrebbe essere selezionato con una delle prime scelte del Draft 2020. È in linea con le recenti selezioni del primo assoluto Baker Mayfield e Kyler Murray, potrebbe essere il quarterback più talentuoso dei tre.

Oleg Bogdea

Appassionato di sport americani, tifoso delle franchigie della città di Atlanta: Falcons, Braves e Hawks. Ma sopratutto amante del college football e tifoso dei Georgia Bulldogs.

Articoli collegati

Pulsante per tornare all'inizio