Autore

Articoli correlati

One Comment

  1. 1
    Avatar

    Maceo

    da tifoso Seahawks penso che i voti siano troppo alti, mi spiego:
    – la linea offensiva è stata mediocre nella difesa sui passaggi e non mi aspetto un grande miglioramento, sarà il punto debole dell’attacco; poi è una delle linee più vecchie e i backup sono tutti progetti
    – come pass rush non è rimasto davvero nessuno, Ansah è tanto forte quanto delicato, Collier nella stagione da rookie difficilmente supererà i 5 sacks, Reed salterà per sospensione le prime 4 partite; quelli che rimangono non hanno mai registrato numeri decenti in carriera, non credo in Mingo o nel Griffin senza la mano. La difesa sulle corse (una delle peggiori nel 2018) dovrebbe leggermente migliorare, ma la linea difensiva di Seattle rimane probabilmente la meno talentuosa della lega
    – nelle secondarie Griffin arriva da una stagione mediocre, Flowers ha fatto bene al primo anno da CB e può fare ancora meglio e il nickel Coleman, migliore del reparto, è andato ai Lions. Come safety adesso c’è tanta concorrenza quindi qualcosa di buono salterà fuori, McDougald è fortissimo ed è davvero l’unica garanzia. Visto che la linea porterà 0 pressione penso che quei poveretti soffriranno. Il corpo dei linebacker è invece super-esaltante, ne andrebbero tenuti 8

    i miei voti sono quindi:
    ATTACCO: 7
    DIFESA: 5-
    COACHING STAFF: 9
    # # TOTALE: 6
    Record previsto: 8-8 / 9-7

    Pete Carroll l’anno scorso ha fatto una magia a portare gli Hawks ai playoff, ha riportato l’identità delle corse coprendo tutti i limiti dell’attacco e la difesa ha retto con un sacco di giocatori mediocri e punti di domanda. Ancora una volta toccherà a loro trovare la quadra

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Huddle Magazine è pubblicato con una licenza