Autore

Articoli correlati

5 Comments

  1. 1

    Cristin

    Anni 90 e 2000 NFL investi in europa ..ricordo franchigie di Londra Berlino Parigi Amsterdam e vennero fuori pure ottimi prospetti ma forse nn diede riscontri economici attesi….ora fanno giocare partite…come nba…in altri stati

    Reply
  2. 2

    Ale_jab

    Ciao Cristin, si la mia idea è proprio che il rapporto tra investimenti necessari e riscontri non sia sufficiente per l’NFL.

    Reply
    1. 2.1

      Alex

      Visto che se ne è accennato nei commenti, sarebbe interessante avere un articolo completo sulla NFL Europe. Ricordo con piacere le partite viste a Colonia e ad Amsterdam… Ricordo anche parecchio movimento e spettatori, pensavo che fosse comunque sostenibile (magari in perdita, ma in ottica globale, manteneva comunque alta la visibilità sul prodotto originale).
      Chiaro che adesso, con la partita in terra tedesca, è un altro discorso…

      Reply
  3. 3

    luke

    Ma con la nascita dell’European League of Football qualche squadra italiana riuscirà a partecipare?

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Huddle Magazine è pubblicato con una licenza