Autore

Francesco Fele

Ho 29 anni e sono appassionato di sport Usa da 5 anni, seguo sopratutto il football (tifosissimo delle cheesehead) e l'NBA.

Articoli correlati

11 Comments

  1. 1
    Emanuele Govoni

    Emanuele Govoni

    Quasi certamente Tua non si siederà più, voci di corridoio, ma poi mica tanto, davano l’hawaiano pronto a fare le valige verso USC in caso di un altro anno come backup di Hurts

    1. 1.1

      Francesco Fele

      Nel caso in cui Tagovailoa dovesse fare il backup, il suo trasferimento sarebbe già pronto considerando anche il fatto che non perderebbe neanche l’anno di eleggibilità

  2. 2
    Francesco Fele

    Francesco Fele

    Se Tua farà il backup è certo che andrà via anche perché non perderà l’anno di eleggibilità…ma io credo che a partire titolare sia proprio lui

  3. 3
    Enrico Basta

    Enrico Basta

    Sicuramente Francesco si informa più del sottoscritto riguardo Alabama, però ricordo di aver letto qualche tempo fa come Hurts fosse lui stesso intenzionato a chiedere un transfer nel caso non abbia spazio durante la stagione.

    Poi c’è la nuova regola sulle redshirt che potrebbe garantire una win win ad entrambe le parti: Hurts a Dicembre si laurea, potrebbe giocare in quattro partite fino a Dicembre e poi non entrare più in campo e prendere la redshirt per quest’anno, trasferirsi e giocare immediatamente nel 2019 e avere due anni di eleggibilità residui.

    Io però credo che si stia mettendo da parte troppo presto un giocatore che è 26-2 come starter, ha vinto un titolo nazionale e ha giocato con un tasso di efficienza offensiva altissimo, commettendo pochissimi turnover e controllando un attacco che era poco esplosivo nel suo complesso, non certo per colpe solo sue.

    Poi aggiungeteci anche che Alabama proverà sicuramente a vincere l’Heisman con Damien Harris perchè c’è anche la necessità di recuperare appeal nelle skill position offensive dove il recruiting 2018-2019 è stato pessimo, soprattutto se paragonato a quello irreale di Georgia.

    Insomma queste due cose per me si compenseranno e giocheranno entrambi, forse con Hurts titolare nelle prime battute per poi lasciare posto a Tua che a fine anno dovrebbe essere il titolare.

    Poi zero partite in trasferta non-conference, una sola in trasferta nella SEC contro una squadra in ricostruzione (LSU) ed il resto è la solita passeggiata tra squadre che avranno pochissimo da dire in stagione. L’unica partita interessante sarà contro Mississippi State (in casa), secondo incomodo della SEC West, che dice quanto sia sceso ultimamente il livello in questa conference. L’unica contender ad avere un calendario più comodo di quello di Alabama nella nazione, è Georgia…

    1. 3.1
      Francesco Fele

      Francesco Fele

      Nulla da dire per quanto riguarda facilità della schedule e anche sul fatto che Miss State è la vera contender se Fitzgerald dimostra di aver recuperato appieno (occhio anche a Auburn che ha Stidham è un front Line difensivo pauroso)
      Per il nodo QB sono due le cose,entrambe assodate: se Tua non è titolare va via subito e non perde neanche un anno di eleggibilità mentre Hurts ha già detto che quest’anno non si muoverà da Alabama
      Ergo win win solo per Tua in questo caso

    2. 3.2
      Enrico Basta

      Enrico Basta

      France Auburn gioca fuori casa contro Alabama Georgia e Mississippi State. Forse si salva in Week 1 perché gioca in casa. Forse…

    3. 3.3
      Francesco Fele

      Francesco Fele

      Enrico Basta e lo so che le più toste ce le ha fuori però è sempre una squadra da non prendere sottogamba (chiedere a Bama proprio l’anno scorso)

  4. 4
    Jacopo Serrone

    Jacopo Serrone

    visto che si parla di ncaa ne approfitto, ma come si farà ad accedere al sito ncaa.com visto che con la nuova legge sulla privacy per noi che navighiamo dall’europa il sito è bloccato?

    1. 4.1
      Huddle Magazine

      Huddle Magazine

      Spero risolvano a breve il problema perchè vuol dire tagliare fuori tutta l’Europa. L’unico modo al momento è usare una VPN (Tunnel Bear o Windcribe per esempio) centellinando i mega a disposizione gratuitamente.

    2. 4.2
      Jacopo Serrone

      Jacopo Serrone

      grazie! vorrà dire che come ogni anno aspetterò con “ansia” il vostro recap settimanale!

      1. 4.2.1

        Francesco Fele

        Per quanto riguarda il bypassare la restrizione europea ti confermo l’utilizzo di una VPN…io a tal proposito faccio un abbonamento apposito per vedere le partite
        Grazie anche per la fiducia e oltre ai recap settimanali non perdere l’appuntamento con il podcast ogni settimana!!

Comments are closed.

Huddle Magazine è pubblicato con una licenza