[NFL] Super Bowl LI: Peggior incubo? Perdere il playbook

Nei giorni precedenti il Super Bowl vengono organizzate delle sessioni in cui le due squadre si offrono alla stampa per rispondere a domande sulla partita e non solo.

Lunedì sera Atlanta Falcons e New England Patriots erano disponibili per i giornalisti nella Media Night che si è tenuta al Minute Maid Park di Houston, casa degli Astros della MLB.

I primi a scendere in campo sono stati i Falcons (dalle 19.10 alle 20.10 ora locale), seguiti dai Patriots (21.00 – 22.00). Tra una squadra e l’altra il pubblico presente ha potuto assistere anche ad uno spettacolo pirotecnico.

Pubblicità

La Media Night è famosa non tanto per le interviste quanto per la “fauna” presente e quindi persone che intervistano vestite da reali inglesi o con imbarazzanti cappelli o sosia dei giocatori più famosi.

[images cols=”three” lightbox=”true”] [image link=”40847″ image=”40847″] [image link=”40846″ image=”40846″] [image link=”40845″ image=”40845″] [/images]

La Media Night di Houston sarà ricordata come quella dei trenta minuti di panico di Kyle Shanahan, offensive coordinator degli Atlanta Falcons, che dopo aver risposto ad alcune domande non trovava più il suo zaino che conteneva il playbook della squadra.

Ecco il video di 11Alive, televisone locale di Houston.

[clear]

Mezz’ora dopo un giornalista di San Francisco ha riconsegnato lo zaino a Shanahan scusandosi per il disguido e mostrando come lo zaino del coach fosse simile al suo e facendo tornare un po’ di colore sul viso dell’allenatore.

Dan Quinn, Head Coach dei Falcons, ha scherzato sull’accaduto dichiarando che dentro lo zaino c’era un playbook falso e speravano che qualcuno lo prendesse 🙂

[ad id=”29269″]

Giovanni Ganci

Sports Editor si direbbe al di la dell'oceano, qui più semplicemente il coordinatore di tutta la baracca. Tifoso accanito dei San Francisco 49ers, amante del college football e al di fuori dello "sferoide prolato"© forza Boston Red Sox.

Articoli collegati

Pulsante per tornare all'inizio