Autore

Avatar

Dario Michielini

Segue il football dagli anni 90, da quando era alle elementari. Mentre voi dormite, lui si guarda il mock draft del 2022. Dovrebbe dormire di più infatti. "La vita è la brutta copia di una bella partita di football"

Articoli correlati

6 Comments

  1. 1
    Avatar

    Andrea

    Bellissimo articolo e non poteva essere altrimenti visto il tema trattato. Io penso che nelle bacheche ci finiscano delle coppe vuote, ciò che realmente rimane dello sport sono gli atleti, quelli veri, gli uomini, le emozioni, le imprese sportive. Non è da molto tempo che seguo il football ma mi sta appassionando sempre più proprio per questo, perché è sport allo stato puro e possiede quell’aura magica che solo la NFL sa trasmettere, che solo giocatori come Peyton Manning sanno trasmettere. Sono tifoso Patriots ed è doloroso rileggere della sconfitta di quest’anno, ma quando questo Manning va a vincere il Super Bowl contro ogni pronostico e contro ogni legge della logica, beh, ti inchini e poi applaudi. Applaudi un uomo che ama questo sport, che ha lottato contro tutti e tutti, che ha superato infortuni e delusioni ma che ne è uscito vincitore, ritirandosi forse al momento giusto in mezzo all’amarezza generale e alla nostalgia. Forza New England, Brady è il mio QB, posso ripetermi queste cose fino alla nausea ma nel mio cuore ci sarà sempre un posticino anche per persone come Manning perché se lo merita tutto.

    1. 1.1
      Avatar

      Dario Michielini

      Ciao Andrea, grazie di aver letto e commentato.

      Siamo molto avvantaggiati nell’essere da questa parte dell’oceano. Questo ci dà la lucidità per stare lontani da campanilismi e simili. Posto che anche in America il modello di tifo è molto più educato (almeno per quanto riguarda il professionismo), abbiamo senza dubbio il vantaggio di essere alla stessa distanza da Manning e da Brady (e Brees, e l’altro Manning, e Newton…) per poterli valutare senza una particolare maglia addosso.
      È una grande ricchezza e il motivo per cui ci siamo appassionati.

      1. 1.1.1
        Avatar

        Andrea

        Grazie a voi che siete una splendida finestra su questo bellissimo sport quasi sconosciuto dai media italiani.
        Come dici tu siamo avvantaggiati, è vero, diciamo che l’unica cosa che purtroppo non ci avvantaggia è il fuso orario, ma che ci vuoi fare…
        Sicuramente un tifoso Pats di Boston non farebbe mai i complimenti a Manning come glie li farei io, su questo non ho dubbi, però mi sono convinto che i tifosi NFL americani hanno una mentalità diversa da quella che c’è qui in Europa. Sono certo che in America non servono ingenti misure di sicurezza per i tifosi, non c’è quel fanatismo violento che va oltre l’evento sportivo e non serve che dica a quale sport mi sto riferendo specialmente qui in Italia… Poi magari sono io che ho le fette di salame sugli occhi,
        Mi sono innamorato dei Pats ma penso che ci siano 32 squadre nella lega e le partite belle meritano di essere viste, indipendentemente da chi gioca e da chi vince, poi sia chiaro che se Newton mi batte proprio i Pats al Super Bowl un po’ mi girano ma finisce lì, bisogna avere uno spirito sportivo altrimenti chiudiamo tutto e arrivederci.
        Contiamo i giorni per la prossima stagione. Buon football a tutti!

  2. 2
    Avatar

    Andy65

    Grazie per i bellissimi articoli, Manning è la persona con più classe che abbia mai giocato in Nfl, sotto tutti i profili.

Comments are closed.

Huddle Magazine è pubblicato con una licenza