[IFL] Playoff IFL: Quarti di Finale – Preview e streaming

E’ stato un leit motiv per tutto l’arco di tempo vissuto durante la Regular Season. Uno dei motivi conduttori della Fase a gironi, una domanda, un chiodo fisso, un’istanza che ha visto ciascuno di noi formulare opinioni e raggiungere le proprie conclusioni.

Quale tra le due Conference possiede il maggior peso specifico?
Quale Division ha ospitato le formazioni maggiormente accreditate per contendersi la vittoria finale?
Quale raggruppamento, prendendo in prestito un aggettivo dal vocabolario di Coach Fabio Capello, si è rivelato più “allenante” in vista della volata playoff? Nord o Sud?
Sarà più decisiva la precisione nel gioco aereo di Chas Dodd, l’imprevedibilità delle traiettorie nelle corse di T.J Pryor oppure la devastante forza esplosiva di Joe Martinek?
L’efficacia difensiva dell’inossidabile Nic Harris, la straordinaria visione di gioco di Jonathan Dally o l’eccezionale versatilità di Paul Morant?

Al di là del talento dei singoli e dell’importanza degli atleti stranieri, sarà il valore complessivo dell’elemento “Squadra” a risultare determinante. Qualità, virtù, forma fisica, disciplina, preparazione ed esperienza saranno ingredienti fondamentali, ma anche istinto, sacrificio e soprattutto cuore premieranno lo sforzo di chi saprà meglio interpretare la parola “collettivo”. Sarà questa la chiave del successo? Già al termine di questo weekend le risposte non tarderanno ad arrivare.

Pubblicità

SEAMEN vs GRIZZLIES (Milano – sabato 13 –  h.18:30)

seamen-panthers-752x440

Si parte Sabato sera dal Vigorelli di Milano con lo scontro fra Seamen e Grizzlies. I Campioni d’Italia sono chiamati a difendere il loro titolo nel primo turno da “in or out” partendo dalla loro casa. All’indomani delle batoste rimediate contro Lions e Rhinos, i Marinai hanno dovuto faticare per ricostruire tutte le energie fisiche e mentali e tornare al successo, sia pur di misura, nella gara che li ha visti opposti ai Giants Bolzano. Adesso è il momento di lasciare ogni incertezza alle spalle e concentrarsi su un impegno decisivo, nel quale ogni minimo errore può costare caro.

E’ anche questo il bello dei playoff, win or go home. Di fronte si troveranno i capitolini blu-arancio, vera sorpresa del torneo di quest’anno e capaci, da neo-promossi e contro ogni aspettativa, di conquistare il terzo posto nella South Conference, piazzamento che ha garantito loro, a pieno merito, di partecipare alla post season, la fase più calda del Campionato. Chi vincerà il confronto, se la vedrà con Marines o Rhinos e c’è chi comincia a pregustare il sapore di una nuova stracittadina in semifinale. Già, ma… derby di Roma o Milano?

PANTHERS vs WARRIORS (Parma – domenica 14 – h.16:00)

panthers-752x440

Domenica al Tardini di Parma i Panthers attendono i Warriors. Testa di serie N.1 della North Conference, la squadra nero-argento è ben cosciente di essere favorita dal pronostico e di possedere armi tra le più temibili nella massima serie, ma sbarazzarsi dei rivali All-Blue non sarà una passeggiata. I ragazzi di Mauro Solmi rappresentano lo specchio di un progetto ambizioso e soprattutto hanno la testa sgombra da qualsiasi tipo di pressione. Non hanno nulla da perdere e possono proiettarsi verso questo impegno con la serenità di chi ha già raggiunto importanti traguardi nel corso della stagione. Davide contro Golia? Di sicuro una corazzata completa in ogni reparto contro un promettente gruppo di giovani e valorosi guerrieri. Determinazione e divertimento nel DNA e nel Credo di entrambe le compagini emiliane. Ci sarà da divertirsi.

Streaming audio a cura di Radio Bologna Uno

DOLPHINS vs GIANTS (Ancona – domenica 14 – h.18:00)

Pubblicità

Dolphins-vs-Giants-02-752x440

Al Nelson Mandela di Ancona i Dolphins ospiteranno i Giants, in una replica della sfida che nel 2013 vide i dorici avere la meglio sugli altoatesini al termine di una partita entusiasmante (41-34). Gli anconetani, che hanno chiuso la regular season con un record invidiabile, pari a quello dei Panthers leader del Girone Nord, possono contare su un Roster composto da validissimi elementi, impreziosito dalla presenza di un quarterback straordinariamente efficace come Luke Zahradka e soprattutto di un ex NFL come Nic Harris, uomini in grado di dare una svolta al match in qualsiasi momento.

La storia dei faccia a faccia tra verdi-arancio marchigiani e rosso-blu bolzanini ci racconta di un sostanziale equilibrio nei confronti passati, elemento che rende ancora più affascinante la sfida in programma in questo weekend. Un attacco spumeggiante e a tratti incontenibile, quello dei padroni di casa, contro una difesa solida e abituata a concedere pochissimi spazi alla offense avversaria. Gli ingredienti per uno scontro ad altissimo livello ci sono tutti. Chi passa il turno affronterà in semifinale la vincente del match tra Parma e Bologna.

MARINES vs RHINOS (Roma – domenica 14 – h.18:00)

marines-briganti-752x440

A chiudere il programma dei Quarti di Finale, lo scontro a Roma tra Marines e Rhinos. I primi della classe nel Girone Sud affrontano la vera, attuale mina vagante del Campionato 2015. Rendimento altalenante, infatti, quello mostrato nel corso della stagione da parte dei ragazzi guidati da Alessandro Trabattoni, che però conservano gelosamente l’appellativo di Team “imprevedibile”, elemento che rischia di rappresentare un vero e proprio deterrente per qualsiasi avversario. Già, perché se esiste una cosa che i Rinoceronti nero-arancio hanno saputo dimostrare durante la regular season è che al massimo della concentrazione e con estrema lucidità nell’esecuzione, possono davvero battere chiunque, nessuno escluso.

Pryor ed i suoi compagni di reparto sono spine nel fianco per qualsiasi rivale, ciò che stuzzica quindi maggiormente la curiosità di appassionati e tifosi è capire se la difesa meneghina riuscirà ad arginare il temibile Chas Dodd, quarterback americano in forza ai biancocelesti, e con lui il resto della sua banda di ricevitori e running back. Ulteriore chiave di lettura sarà l’efficacia della defensive line dei milanesi, che si trova a fronteggiare un gruppo di uomini assai abili nel donare al proprio regista tanti e tanti secondi preziosi per concretizzare le proprie geometrie offensive. I ragazzi di Stan Bedwell hanno finalmente l’occasione di rispondere alle critiche e dimostrare che la loro leadership nel ranking nazionale con ben 9 vittorie non è solo dovuta al fatto di aver giocato in un Girone dal peso specifico, come vogliono alcuni “rumors”, inferiore. Sarà battaglia, questo è certo.

Doppia sfida sull’asse Roma-Milano, Ancona contro Bolzano e derby dell’Emilia. Cosa si poteva chiedere di più al primo turno dei playoff? Godiamoci il weekend e che lo show abbia inizio!

Pubblicità

 

IFL League

La IFL, Italian Football League, è la lega che sovrintende al massimo campionato di football italiano. A cura di Luca Correnti (Ufficio Stampa IFL).

Articoli collegati

Pulsante per tornare all'inizio