Le novità FIDAF per il 2024 e 2025

Sono stati presentati questa mattina, con una Conferenza Stampa al Rome City Institute (Link Campus University), i Campionati tackle senior IFL e IFL2, ovvero la Prima e Seconda Divisione della Fidaf. A Ravenna l’Italian Bowl nr. 43, mentre nel 2025 si tornerà a Toledo (Ohio), per l’edizione nr. 44. Il gruppo americano Regional Growth Parthernsip Title Sponsor dei Campionati 2024 e 2025. A DAZN i diritti in esclusiva di trasmissione di tutta la IFL per il prossimo biennio.  

Tante le novità presentate questa mattina a Roma dalla FIDAF, in occasione di una partecipata Conferenza Stampa ospitata nella splendida Aula Magna Franco Frattini di Link Campus. Alla presenza del Presidente Leoluca Orlando, dell’intero Consiglio Federale e dei Presidenti delle 9 franchigie della Italian Football League (il Campionato di Prima Divisione italiano) e in diretta streaming sul canale Youtube federale FIDAF TV, sono state illustrate tutte le partnership attivate per le prossime due stagioni agonistiche, a cominciare da quella con College Life Italia LCC, società statunitense con sede anche nel nostro Paese e il Rome City Institute, istituto di alta formazione accademica per studenti-atleti provenienti da tutto il mondo. Il Presidente di College Life Italia, Stefano Radio, ha fatto gli onori di casa, esprimendo tutta la sua soddisfazione per l’accordo raggiunto con la Federazione Italiana di American Football e che consentirà corridoi agevolati per gli studenti-atleti americani che volessero venire a giocare e studiare in Italia e, viceversa, per l’inserimento di quelli italiani nei college americani. Per la stagione agonistica 2025, in programma anche un “Draft” che consentirà alle squadre IFL di selezionare un giocatore straniero aggiuntivo da inserire a roster, in modo analogo a quanto avviene nel sistema professionistico americano.

Fabio Tortosa, Vice Presidente Vicario della FIDAF ha poi illustrato ai presenti i dettagli del Protocollo d’Intesa stipulato con FederCUSI per lo sviluppo del flag football universitario in Italia, passo di grande significato all’indomani dell’inserimento di questa disciplina negli Giochi Olimpici di Los Angeles 2028.  L’obiettivo dichiarato e condiviso dai vertici di entrambe le Federazioni è quello di arrivare ad organizzare un vero e proprio Campionato Italiano Universitario attraverso la concreta collaborazione con i CUS territoriali. Presente in sala, in rappresentanza di FederCUSI, il Presidente del CUS Molise, Maurizio Rivellino. Tortosa ha poi comunicato la manifestazione d’interesse ricevuta a IFAF, la Federazione Internazionale che governa il football americano nel mondo, di assegnare all’Italia l’organizzazione dei Campionati Mondiali Universitari di Flag Football, in programma nel 2025, ulteriore dimostrazione della fiducia che FIDAF gode a livello internazionale.

Pubblicità

Edoardo Cammi, Consigliere Federale e responsabile Area Marketing della Federazione è entrato nei dettagli delle prossime due stagioni agonistiche tackle senior, annunciando la sede delle finali 2024 e 2025. Sabato, 29 giugno 2024 l’edizione nr. 43 dell’Italian Bowl si terrà allo Stadio Benelli di Ravenna dove, la settimana successiva, avranno luogo anche le finali dei Campionati IFL2 e CIF9. Nel 2025, invece, si tornerà oltreoceano, a Toledo (Ohio) per il XXLIV Italian Bowl in partnership con il gruppo di imprenditori americani che hanno organizzato l’ultima finale del nostro Campionato maggiore e che era presenti alla Conferenza Stampa. A nome della delegazione ha parlato Nick Eyde, imprenditore ed ex giocatore di football con diversi anni di esperienza agonistica anche nel nostro Paese, che ha ribadito l’entusiasmo dell’intero comitato organizzatore, già al lavoro per garantire un altro, spettacolare evento.

A cementare legami sempre più solidi tra Italia e Stati Uniti, l’annuncio che Regional Growth Partnership, organizzazione statunitense impegnata nel supporto a 360° alle aziende che lavorano o intendono lavorare ed investire nell’area di Toledo e nelle 17 conteee della parte nord-occidentale dello Stato dell’Ohio, sarà il Title Sponsor della IFL  e della IFL2 per il biennio 2024-2025. Dean Monske, Presidente e CEO di RGP, ha spiegato le finalità di questo accordo di sponsorizzazione, annunciando la co-organizzazione con la Fidaf anche di due Business Forum, occasioni di networking tra aziende e stakeholder, a calendario ad inizio marzo a Varese e il 28 giugno a Bologna.

Altra importante novità è l’accordo biennale siglato con DAZN per la cessione dei diritti della Italian Football League, che verrà dunque trasmessa per intero e in esclusiva sulla piattaforma di streaming online Nr. 1 nel nostro Paese, dove è già possibile seguire l’intero campionato NFL.

Rivoluzione anche sul fronte ticketing, con l’attivazione della collaborazione con TicketOne, prima Società in italia di biglietteria, marketing, informazione e commercio elettronico per eventi di musica, spettacolo, sport e cultura, che gestirà in esclusiva e in stretta collaborazione con le 9 Squadre IFL, tutta la biglietteria del nostro campionato maggiore, delle finali (Italian Bowl, Silver Bowl e Nine Bowl) e di tutti gli eventi Fidaf del prossimo biennio. Presente alla conferenza anche Amedeo Bardelli, Direttore Sport Business dell’azienda.

Il Campionato IFL prenderà il via il 24 febbraio con il Kick Off Classic”, la partita che anticipa di una settimana l’avvio vero e proprio della Italian Football League e che sarà seguita in diretta anche negli Stati Uniti, grazie alla rinnovata collaborazione con la TV via cavo BCSN. La stagione regolare terminerà il 26 maggio, quindi Playoff e finale, come detto, il 29 giugno.

A conclusione della conferenza stampa, l’importante notizia della nomina del nuovo Head Coach della Nazionale Italiana femminile di Flag Football. A guidare l’Italia verso l’obiettivo delle Olimpiadi di Los Angeles 2028 arriva dagli Stati Uniti Katie Sowers, ex giocatrice professionista nella Women’s Football Alliance, ma soprattutto coach per diverse franchigie NFL: Atlanta Falcons, Kansas City Chiefs e soprattutto San Francisco 49ers, con i quali ha disputato il Super Bowl LIV. Katie Sowers raccoglie il testimone passatole da Omar Passera, che qualche settimana fa aveva comunicato le proprie dimissioni e la volontà di voler tornare a rivestire il ruolo di giocatore. Per la FIDAF e tutto il movimento femminile, questo è un passo importante verso una crescita che, negli ultimi anni, ha già dato segnali di forte accelerazione.

Merchandising Merchandising

FIDAF

La FIDAF (Federazione Italiana Di American Football) è riconosciuta dal CONI nel 2011. Diffonde e promuove il football americano ed il Flag football nel territorio Nazionale.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Huddle Magazine si sostiene con gli annunci pubblicitari visualizzati sul sito. Disabilita Ad Block (o suo equivalente) per aiutarci :-)

Ovviamente non sei obbligato a farlo, chiudi pure questo messaggio e continua la lettura.