Autore

Avatar

Alex Cavatton

@AlexCavatton sport addicted dal 1986. Amministratore di Chicago Bears Italia. Penna di Huddle Magazine dal 2018. Fondatore di 108 baseball su Cutting Edge Radio. Autore dei progetti editoriali: Chicago Sunday, Winners Out, RaptorsMania Disponibili su Amazon

Articoli correlati

21 Comments

  1. 1
    Avatar

    Alessandro 69

    All’ottimo commento aggiungerei 2 spunti, probabilmente marginali per come è andata la partita e per quanto netta sia stata la superiorità dei Buccs:
    la supremazia di Tampa nella battaglia di entrambe le linee. Specie di quella difensiva, forse favorita troppo facilmente dalla incapacità dei defensive end dei Chiefs di limitare blitz e pressione su mahomes;
    un arbitraggio per nulla convincente nel secondo quarto su 3 o 4 chiamate nei 2 drive che hanno portato ai td di gronk e brown. Sono sembrate in controtendenza rispetto a tante situazioni analoghe della stagione. L’off side sul field goal non è sembrato esserci. Anche al rallentato non si riesce a percepire

    Reply
    1. 1.1
      Avatar

      Simone 74

      Completamente d’accordo anche se le due chiamate a mio parere non sono state affatto marginali. Hanno colpito al cuore quando KC pareva potersi riprendere.

      Reply
      1. 1.1.1
        Avatar

        Alessandro 69

        Già, non lo volevo dire.. forse in quel momento così marginali non erano

        Reply
  2. 2
    Avatar

    Alessandro 69

    .. intendevo ovviamente defensive tackles di kansas

    Reply
  3. 3
    Avatar

    Stefano

    Poi quei Time out chiamati da Reid alla fine del primo tempo con possesso di TB non li ho capiti… viste le difficoltà non sarebbe stato meglio far scorrere il tempo ed andare all’intervallo su 14-6 per rinfrescarsi le idee? Così hanno dato possibilità ad un clutch QB come Brady di avvicinarsi alla end zone -come poi è successo con il touchdown del 21-6. Mi sembra che anche il coaching staff sia andato un po’ in confusione…

    Reply
  4. 4
    Avatar

    Angelo

    Unica nota negativa che l’ha vinto anche Antonio Clown.

    Reply
  5. 5
    Avatar

    Giulio

    Brady che nel secondo quarto rincorre Mathieu per dirgliene quattro – si scuserà poi nel post-partita – è forse l’immagine più significativa di questo Super Bowl. Tampa Bay vince indovinando ed eseguendo alla perfezione la strategia difensiva. Ma il carisma di Brady è stato davvero contagioso per tutto l’ambiente dei Buccaneers. Non è un caso che Gronkowski, Brown e Fournette, a Tampa, siano venuti a occhi chiusi.

    Reply
  6. Pingback: Il Super Bowl LV come quattro quarti più overtime – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  7. Pingback: Scusate il Disturbo S05E22 – Tampa Bay Campione – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  8. Pingback: Super Bowl LV: Le prime pagine dei giornali – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  9. Pingback: It’s QB time, edizione Super Bowl LV – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  10. Pingback: Super Bowl LV: Gli spot trasmessi durante la partita – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  11. Pingback: Super Bowl LV: Dalla panchina dei Tampa Bay Buccaneers – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  12. Pingback: La TOP 10 del Super Bowl LV – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  13. Pingback: Super Bowl LV: Le pagelle della partita – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  14. Pingback: Tutti i record del Super Bowl LV – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  15. Pingback: Indiscrezioni di mercato NFL 2021 #1 – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  16. Pingback: La Strada verso il Draft 2021 – Ottava Edizione – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  17. Pingback: X&O’s: Speciale Super Bowl LV – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  18. Pingback: Uno sguardo al 2020: Kansas City Chiefs – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

  19. Pingback: Uno sguardo al 2020: Tampa Bay Buccaneers – IL PORTALE DELLO SPORTIVO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Huddle Magazine è pubblicato con una licenza