Autore

Mattia Righetti

Mattia, 25 anni. Voglio scrivere per vivere ma non so vivere. Quando mi cresce la barba credo di essere Julian Edelman. Se non mi seguite su Twitter (@matiofubol) ci rimango malissimo.

Articoli correlati

One Comment

  1. 1

    Otter

    Bellissimo pezzo, Mattia.
    Da irragionevole tifoso di questa gloriosa e disfunzionale franchigia ho molto apprezzato ciò che hai scritto.
    Hai descritto perfettamente il talento del giocatore e le qualità dell’uomo.
    E se da un lato il mio cuore sportivo è spezzato dalla notizia della richiesta di trade la parte razionale di me non può che augurare il meglio a chi ha dedicato il meglio di se stesso e del proprio ai Lions.
    Sperando che il proseguimento della sua carriera gli riservi quelle soddisfazioni che giocatori immensi come CJ o Barry Sanders non hanno potuto avere.
    Buona fortuna Matthew.
    E grazie Mattia.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Huddle Magazine è pubblicato con una licenza