Un approfondimento: il West

“There’s a feeling I get, when I look to the west…” cantavano i Led Zeppelin all’inizio degli anni ‘70. Queste parole mi tornano in mente mentre guardo i risultati della week 13. I risultati parlano chiaro: le Division West sono le protagoniste indiscusse della NFL, anche se per motivi diversi, anzi diametralmente opposti.

La NFC West è la prima Division a incoronare la squadra regina. I Los Angeles Rams (11-1) vincendo contro i Detroit Lions (4-8) diventano i Campioni del West e rendono vano qualunque tentativo di rimonta da parte dei caparbi Seahawks (7-5). Seattle rimane comunque in corsa per i playoff che non sono più un miraggio ma un obiettivo a portata di mano… e visto il difficile inizio di stagione sarebbe davvero un grande risultato per i Seahawks.

La AFC West invece si conferma come la Division più combattuta e spettacolare dell’intera NFL. Chiefs (10-2), Chargers (9-3) e Broncos (6-6), in preda ad un esaltante vigore agonistico, vincono le rispettive gare e rendono la loro Division la più difficile da battere, quella che nessun team vorrebbe affrontare nelle prossime settimane. La AFC West fa paura: ne sanno qualcosa gli Steelers reduci da due sconfitte consecutive contro il West, cominciano a capirlo i Bengals (sono appena stati bastonati dai Broncos e affronteranno i Chargers in week 14), mentre i Ravens stanno controllando gli air-bag in vista del doppio scontro col West, prima con i Chiefs in week 14 e poi con i Chargers in week 16.

Pubblicità

Ad aumentare la tensione e lo spettacolo ci pensa anche il calendario che vede nel TNF di week 15 i Chargers bussare alla porta dei Chiefs in cerca di vendetta. Forse una delle sfide più vere e belle di questo ultimo quarto di Regular Season.

Il West protagonista quindi, ma non solo in senso positivo. Al di là delle differenze già evidenziate, c’è qualcosa che accomuna le due Division West della NFL: la squadra peggiore dell’anno. Per questo “trofeo” sono in lizza i San Francisco 49ers (2-10) e gli Oakland Raiders (2-10), le squadre col record peggiore della Lega. Francamente nutrivo dei dubbi sulla reale forza dei Raiders, sia perché non sono un fan di Jon Gruden sia per la (mal gestita) cessione di Khalil Mack ai Bears. Dai 49ers invece mi aspettavo di più, doveva essere l’anno della consacrazione di Jimmy G. e invece no, infortunio… riabilitazione… tutto rimandato.

Secondo me alla fine della regular Season la squadra col record peggiore risulterà Oakland, ma quella più deludente sarà San Francisco.

[clear]

Articoli collegati

2 Commenti

  1. Condivido pienamente il significato di questo articolo ….
    Mi piacerebbe assolutamente avere altri
    Testi del genere .
    Anche perché secondo me è uno dei pochi autori che capisce che Denver non è da sottovalutare.
    fra05

    1. Grazie per il commento Fra05.
      Da qui alla fine della Regular Season ho intenzione di trattare tutte e 4 le division territoriali della NFL, dopo il West toccherà alla East.
      Per quanto riguarda Denver, sto tenendo d’occhio Freeman, Chubb e Linsday perchè vorrei scrivere un pezzo sui Rookie.
      Qundi a Presto e continua a leggermi!

Pulsante per tornare all'inizio