Autore

Articoli correlati

3 Comments

  1. 1

    Alberto

    Buon giorno. Complimenti per l’ articolo. Trovo che ai colpito nel segno. Ritengo Green Bay un ottima squadra, che a la fortuna di avere Rogers. Però si guarda troppo allo specchio,si convince di essere forte, e poi tutti gli anni non arriva ai playoff. O se ci arriva,viene eliminata subito. E come ai scritto, i tifosi si convincono di avere una squadra forte,magari da titolo. E poi la triste realtà li colpisce cone un treno. Ma poi vedono il router, vedono le statistiche, e pensano ancora di essere forti. L’ esempio e quest’anno. Dove la squadra parte con i pronostici favorevoli. Ma fatica con le squadre sulla carta meno forti. Però con un Po di fortuna e 2-3 risultati favorevoli si trova a lottare per un posto ai playoff. Che probabilmente non raggiunge. E allora il tifoso penserà alla sfortuna,e che l’allenatore a sbagliato, e andrà su Youtube a vedere il meglio di Favre,e i Super Bowl vinti. E si convincerà che sono forti,e che l’anno prossimo sarà l’anno buono.

    Reply
  2. 2

    Sandro

    Ahimè.. Confesso di far parte del quarto, malinconico, caso..con due ulteriori agravanti: non sono giovane, e poi da quest’anno non riesco a vedere la partita in diretta, la “sofferenza” e così forte che raramente vado oltre il secondo quarto, quindi controllo il risultato il lunedi mattina e mi guardo la partita senza Ansie il pomeriggio dopo. Dopo la cocente inspiegabile sconfitta con i Rams, una sorta di stanchezza e rassegnazione si è impossesata di me.. e sto diventando un simpatizzante dei Browns. Non sto mica tanto bene!

    Reply
  3. 3

    Sandro

    Insisto.. Per chi ha interesse nei Packers, consiglio questo, lungo, ma Interessante articolo di approfondimento
    https://www.si.com/nfl/2018/11/29/green-bay-packers-problems-aaron-rodgers-mike-mccarthy-ted-thompson

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Huddle Magazine è pubblicato con una licenza