Autore

Gabriele Balzarotti

Appassionato di USA e sport americani fin dall'adolescenza, le leggendarie imprese di Ray Lewis hanno reso la mia anima black and purple. Ideatore e co-realizzatore della "Strada verso il Draft", fucina di schede sui giovani talenti che arrivano in NFL.

Articoli correlati

2 Comments

  1. 1

    Sandro

    Da tifoso Packers, mi piacerebbe come scelta, anche se a noi servirebbe di più un TE, magari anche non dal draft.
    Io fossi i Bears prenderei i ricevitori nel secondo giro, è vero che non ne hanno, però è vero che hanno pure difetti in ruoli più importanti, diciamo che di ricevitori ce ne son sempre tanti, magari non ti arriva un fenomeno, però è più facile trovare qualche buon ricevitori più in là che non trovare altri ruoli (tipo un buon OL).

    Reply
    1. 1.1

      Gabriele Balzarotti

      Ciao Sandro. Ridley ai Packers ispira parecchio. La situazione wide receiver è da valutare, perchè sia Nelson sia Cobb sono due giocatori amati e che hanno dato tanto, ma sono in declino e nuova linfa sarebbe più che accetta. Uno come Ridley insieme a Rodgers diventerebbe un fenomeno.

      Per i Bears, e per tante altre squadre in effetti, trovare ricevitori nei round successivi al primo sarà importante. Oltre a Ridley non c’è un talento da primissimo round, mentre ci sono buonissimi elementi nel secondo, terzo e anche quarto. Bisogna saper draftare bene.

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Huddle Magazine è pubblicato con una licenza