La Strada verso il Draft: Donte Jackson

Età: 22 – Ruolo: Cornerback – College: LSU
Classe: Junior – Altezza: 5’11″ (1.80 m) – Peso: 175 lbs (79 kg)

La Louisiana State University negli ultimi anni ha sempre prodotto degli ottimi defensive back. Donte Jackson è l’ultimo elemento della secondaria dei Tigers a dichiararsi per il Draft. La necessità di trovare sempre nuovi cornerback per rimpolpare la secondaria è uno dei bisogni più impellenti della NFL attuale e l’ex membro del team di atletica leggera della LSU attirerà l’attenzione di molte squadre.

La prima caratteristica che colpisce di Jackson è la sua velocità. Ci troviamo di fronte ad un prospetto che, molto probabilmente, correrà per il record sulle 40 yard al Combine. Riesce a stare al passo con qualsiasi ricevitore ed è fulmineo anche nei cambi di direzione e degli anticipi. Ha un motore incredibile, recupera un passo perso ad una velocità impressionante ed è praticamente impossibile per un ricevitore batterlo in corsa. A LSU ha giocato spesso in man coverage, eccellendo e diventando indispensabile per la sua squadra. La capacità di tagliare le tracce avversarie per rompere un passaggio è una dote molto ricercata. Si fa rispettare anche in run support, fiondandosi nel backfield a gran velocità, senza paura di assorbire i contatti.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook!

[ad id=”54969″]

Jackson è uno di quei giocatori a cui bisogna stare attenti. Come spesso accade, le qualità atletiche oscurano i limiti tecnici ed è uno di quei giocatori che cerca sempre la giocata da higlights, mancando però un’infinità di possibili intercetti. Solo 4 palle rubate in tre anni sono un numero davvero basso. Deve migliorare il suo istinto e, soprattutto, deve diventare più incisivo ed utile per la sua squadra. Oltre ad un fisico un po’ sotto-dimensionato, dovrà stare attento a non basare tutto il suo gioco sulla velocità. Una lettura sbagliata, in NFL, può significare anche touchdown avversario e sconfitta per la propria squadra.

Pubblicità

 

Dopo la necessaria gavetta, Jackson è un giocatore che si presta bene ad essere impiegato sull’esterno. La sua capacità di marcare a uomo e un miglioramento delle ball skills possono renderlo un giocatore di sicuro affidamento in futuro.

I cornerback sono ultra richiesti al draft e, dopo il Combine, le quotazioni di Jackson potrebbero andare alle stelle. Ad oggi è sicuramente un elemento da tardo primo giro.

I New England Patriots sono una delle prime candidate ai servigi di Jackson. La storia con Malcom Butler avrà sicuramente strascichi in off-season e se c’è una squadra che non si fa problemi a lasciar andare via il vecchio per il nuovo, quelli sono proprio i Pats. I Philadelphia Eagles, come ogni altra compagine vincente, cercherà di aggiungere qualche tassello utile ad un buon roster. Jackson è un profilo interessante per schierare un reparto cornerback giovane e molto intrigante per gli anni a venire.

https://www.youtube.com/watch?v=E02Mpg_b_Ek

[ad id=”29259″]

Gabriele Balzarotti

Appassionato di USA e sport americani fin dall'adolescenza, le leggendarie imprese di Ray Lewis hanno reso la mia anima black and purple. Mente dietro alla "Strada verso il Draft", fucina di schede sui giovani talenti che arrivano in NFL, e conduttore di Podcast verso il Draft.

Articoli collegati

Pulsante per tornare all'inizio