[NFL] Super Bowl: Seattle Seahawks Preview

Era dal 2005 che una squadra non andava al Super Bowl in “back-to-back”, ai tempi toccò ai Patriots, oggi ai Seattle Seahawks di Pete Carroll.
I campioni in carica tornano a giocarsi il titolo dopo una stagione sicuramente non facile, l’inizio di stagione non esaltate, la trade Harvin e qualche voce di qualche screzio all’interno dello spogliatoio.

seahawks-superbowl-memes-13L’uomo copertina di questa squadra è sicuramente Marshawn Lynch. Il RB nella Regular Season ha conquistato 1306Y su corsa, 367Y su ricezione e ben 17 TD complessivi, a dimostrazione dell’importanza di questo giocatore nell’economia del team. Seattle si appoggerà ancora su di lui come fulcro del gioco, come han fatto in tutta la stagione e contro i Packers, è stato lui il vero “game changer” con le sue corse e quella ricezione sulla sideline nel 4° quarto. Lynch sarà il giocatore fondamentale e se i Pats riusciranno a limitarlo, avranno serie possibilità di riuscire a mettere in difficoltà i Seahawks.

Russell Wilson arriva dalla peggior prestazione in carriera contro i Packers, 4 intercetti ed un colpo brutale da Clay Matthews, ma è riuscito a venir fuori proprio nel momento cruciale con quel drive nell’overtime lanciando il TD pass della vittoria per Jermaine Kearse. L’ex Wisconsin ed NC State avrò come al solito un occhio di riguardo dato che oltre ad essere un grande passatore, è devastante quando deve improvvisare oppure quando è utilizzato sulle read option, se i LB di New England non gli concederanno tempo e spazio potrebbero limitarlo a dovere ma sarò difficile, perchè è uno che difficilmente sbaglia e regala palloni agli avversari.

Pubblicità

La linea offensiva quest’anno ha fatto sempre fatica, causa infortuni e nuovi innesti, concedendo ben 49 sack tra regular e post season. Con i Packers i Seahawks hanno sofferto tantissimo l’assenza del Tackle di Destra, Justin Britt che ritornerà giusto in tempo per il Super Bowl. Non è sicuramente il reparto migliore del team con giocatori come Okung ed Unger a trascinare i compagni possiamo aspettarci una grande partita.
Doug Baldwin, Corey WhiteIl reparto WR non è sicuramente il migliore del team, Doug Baldwin è miglior WR con 825Y mentre Kearse è il secondo con 525Y. Contro gente come Revis, Browner, Ryan, Arrington avranno vita dura ma i WR dei Seahawks sono imprevedibili, basti vedere cosa ha fatto Kearse domenica, protagonista di tutti gli intercetti e poi ha preso il pallone decisivo. Pure il reparto dei TE non è affatto eccelso, durante la stagione Seattle ha scoperto Luke Willson ma è ancora lontano dall’essere considerato uno dei top del ruolo. Carroll ha pure rispolverato Tony Moeaky e ha provato a cavare fuori qualcosa da Cooper Helfett ma complessivamente il reparto soffrirà contro i LB ultra atletici dei Pats come Collins e Hightower.

La difesa è il reparto obbiettivamente migliore della squadra. Nella scorsa Free Agency si aveva qualche dubbio se la forza della linea difensiva sarebbe rimasta intatta con le partenze di Red Bryant e Brandon Mebane ma alla fine la differenza non si è sentita. Ben 30 i sack arrivati dalla DL, su 37 totali, con Seattle che ha trovato i migliori interpreti in Michael Bennett, Bruce Irvin e Cliff Avrill. Se Seattle riuscirà a vincere la battaglia delle linee con la loro feroce pass rush, contenendo bene le corse, potrebbero riuscire a controllare la partita e non dare mai tempo necessario a Brady per lanciare.

[jwplayer mediaid=”19864″]

In stagione l’infortunio di Bobby Wagner fu devastante, in maniera negativa, per l’economia della difesa di Seattle e con lui in campo la squadra assume un comportamente migliore e oltre ad essere importante contro le corse avrà il compito fondamentale, insieme a KJ Wright, di coprire “medio-corto” dove agirà Gronkovski e sarà importante non lasciarli neanche un centimetro di spazio.

La Legion Of Boom non ha bisogno di presentazioni e l’ultima volta che queste due squadre si sono affrontante, Sherman scatenò la famosa frase “You Mad Bro” contro Brady dopo la vittoria. La LOB ha collezionato 10 intercetti quest’anno, 13 totali, guidati da Sherman con 4, se contiamo i playoff arriviamo a 6.
Panthers Seahawks FootballKam Chancellor avrà il compito di andare in aiuto dei LB su Gronk probabilmente come ha fatto durante tutta la stagione ed è lui quello con le caratteristiche fisiche e tecniche migliori per coprire il forte TE dei Pats. Earl Thomas avrà il solito compito di vigilare il campo sul profondo per non concedere Big play e andando in aiuto dei CB. Sherman, Maxwell e Lane sfideranno Edelman, LaFell ed Amendola. La fisicità della secondaria dei Seahawks è nettamente superiore e a New England manca quel WR in grado di tener testa ai CB più grossi e atletici e McDaniels potrebbe giocarsela sulla velocità e sfruttando le capacità di possesso dei propri ricevitori.

Con i Packers si è visto come gli Special Team possono essere fondamentali. Hauschka è un Kicker esperto ed affidabile mentre John Ryan, il Punter, ha dimostrato di possedere doti non indifferenti, sapendo lanciare la palla e correre in trick play. I ritorni saranno affidati a Doug Baldwin e Walters ma mai hanno impressionato con continuità.

Seattle ha tutte le carte in regola per vincere il secondo Super Bowl della loro storia ma l’avversario è forse il peggiore che avrebbero mai potuto affrontare ma Pete Carroll è un vincente e sicuramente riuscirà a far sudare Belichick per tutti i 60 minuti.

[poll id=”28″]

Luca Domenighini

24 anni, amante dello sport a stelle e strisce. Appassionato fino al midollo di football, sia quello NFL che quello NCAA. Tifoso dei Denver Broncos da una calda mattina di Agosto di metà anni 2000 quando ESPN Classic ripropose il primo Super Bowl di Elway. Tifo sfegatato per i Duke Blue Devils, sì esiste una squadra di football a Durham.

Articoli collegati

4 Commenti

Pulsante per tornare all'inizio