La TOP 10 NFL di week 5

Siamo già alla week 5 della regular season ed ecco il nostro classico pagellone in cui valutiamo da 1 a 10 il meglio ed il peggio della giornata appena trascorsa. Sempre presenti in seguito le menzioni d’onore in cui siete voi invitati a dare un voto a prestazioni o altro che non hanno trovato posto all’interno della top 10 vera e propria.

[icon type=”vector” icon=”brankic-icon-number11″ align=”center” size=”32″ hover_animation=”border_increase” ]

I Kicker di Bengals e Packers: c’è da aggiungere qualcosa? Direi di no. Di seguito una degna rappresentazione di quanto successo ad ogni field goal.

[icon type=”vector” icon=”brankic-icon-number12″ align=”center” size=”32″ hover_animation=”border_increase” ]

Lo staff degli Atlanta Falcons: giustamente trasferta londinese, prepari tutto alla perfezione, sposti un franchise da milioni di dollari per un evento internazionale e poi ti scordi la net di bordocampo per il riscaldamento del kicker. Bravi. Fortunata che era un campo da calcio e le reti certo non mancavano…

[icon type=”vector” icon=”brankic-icon-number13″ align=”center” size=”32″ hover_animation=”border_increase” ]

Christian Wilkins: queste sono scene che solitamente non vediamo sui campi di football americano. Negli States dicono da NBA, noi in Italia diciamo da campi da calcio. Certo è che come attore è pure pessimo, potrebbe competere tranquillamente per i Razzie Awards.

[icon type=”vector” icon=”brankic-icon-number14″ align=”center” size=”32″ hover_animation=”border_increase” ]

Cameron Johnston: il punter degli Houston Texans centra bellamente il casco di un proprio compagno di squadra realizzando un punt di una misera yard. Ed è andata pure bene.

[icon type=”vector” icon=”brankic-icon-number15″ align=”center” size=”32″ hover_animation=”border_increase” ]

Evan McPherson: il kicker da Florida festeggia la riuscita del field goal vittoria in overtime con i compagni di squadra. Peccato che l’ovale non abbia centrato i pali e che gli arbitri  hanno dichiarato fallito il tentativo. Sipario.

[icon type=”vector” icon=”brankic-icon-number16″ align=”center” size=”32″ hover_animation=”border_increase” ]

Il sosia di Aaron Rodgers: perché cercare di effettuare una trade sanguinosa per prenderti l’MVP della scorsa stagione quanto puoi costruirtelo in casa. E’ esattamente quello che hanno fatto a Cincinnati…

Pubblicità

[icon type=”vector” icon=”brankic-icon-number17″ align=”center” size=”32″ hover_animation=”border_increase” ]

Dan Campbell: l’omone ex Saints duro e crudo, ora head coach dei Detroit Lions, si presenta in conferenza stampa e non riesce a trattenere le lacrime per la delusione. A noi piace cosi.

[icon type=”vector” icon=”brankic-icon-number18″ align=”center” size=”32″ hover_animation=”border_increase” ]

Jameis Winston: guida i propri Saints ad una vittoria nemmeno troppo facile contro i Football Team. A fare la differenza, a spezzare l’equilibrio, questo è hail mary pass sul finire del primo tempo. Ovviamente non sono mancati gli orrori, come l’intercetto ad inizio partita.

https://twitter.com/NFLBrasil/status/1447271736572002312?s=20

Pubblicità
[icon type=”vector” icon=”brankic-icon-number19″ align=”center” size=”32″ hover_animation=”border_increase” ]

Quincy Williams: ottima prestazione del LB dei Jets che forza ben 2 fumble nonostante poi arrivi la sconfitta per i suoi.

https://twitter.com/FanSided/status/1447295903807594498

10 top 10

Derwin James: nella grande vittoria dei Chargers contro i Browns c’è tantissimo della safety che ha messo a referto una prestazione mostruosa con 9 tackle in solitaria, 8 combinati per un totale di 17, 1 sack ed 1 fumble forzato.

https://twitter.com/FanSided/status/1447295903807594498

Menzioni d’onore della TOP 10

Zach Wilson: al di la della prestazione di per se di Londra, il video di seguito è la dimostrazione del perché i sack dovrebbero essere una statistica contro i quarterback e non contro le linee. Ha solo da imparare il giovane da BYU.

Lamar Jackson: una prestazione MOSTRUOSA

https://twitter.com/overtime/status/1447744959063281669?s=20

Wildcat dei Patriots: ben riuscito lo scherma del team di Belichick che porta a segnare il proprio running back

La resa dei conti nello spogliatoio dei Packers: come ci immaginiamo sia andata al rientro nello spogliatoio dopo l’aver festeggiato sul campo Crosby per il field goal della vittoria in seguito a tutti quelli sbagliati.

Davis Mills: bella prestazione da parte del QB dei Texans con 21 completi su 29 315 e 3 TD.

Eugenio Casadei

Appassionato di calcio (Bologna) e trekking, segue il football assiduamente dal momento in cui vide giocare Peyton Manning con la maglia orange di Denver, divenire tifoso Broncos una naturale conseguenza. Scrive la rubrica settimanale "Indiscrezioni di mercato NFL" in offseason e la "Top Ten" in regular season con grande divertimento e passione.

Articoli collegati

Pulsante per tornare all'inizio